SPOLLONATURA MECCANICA DEL NOCCIOLO CON DECESPUGLIATORE A MANO

P. Elia
Nella pratica agraria corrente, l'attitudine pollonifere del nocciolo viene contenuta con le cure colturali eseguite al colletto ed al terreno circostante, mediante il taglio manuale, le lavorazioni, i trattamenti chimici e il rinettamento superficiale delle radici.

Questi interventi sono necessari per non modificare allevamenti monocauli o con un numero limitato di aste e per non rendere difficoltosa la raccolta delle nocciole, ma a seconda dell'epoca di esecuzione dei lavori si può verificare il ricaccio di nuovi germogli, oppure si è costretti ad intervenire quando gli steli sono già divenuti legnosi.

Il decespugliatore a mano è da tempo impiegato per questo lavoro di spollonatura, ma con esiti incerti. Infatti, utilizzando la testa a fili di nylon, efficace solo verso i polloni erbacei, gli interventi devono essere ripetuti (anche 3 o 4 volte durante la stagione), e utilizzando la testa con lama di acciaio si incorre nel più grave rischio di danneggiare seriamente la pianta, inconveniente peraltro inevitabile anche con la testa a fili di nylon.

Per superare queste difficoltà, è stato costruito un gruppo di protezione della lama rotativa del decespugliatore, costituito da una sottolama circolare, con intagli larghi e profondi 18 mm, ricavati sul bordo periferico. La sottolama, che ha un diametro leggermente superiore alla lama di taglio del decespugliatore, ruota cooperando nel taglio oppure si arresta su comando da parte dell'operatore.

Impiegando questo modello di decespugliatore (brevetto CNR), la spollonatura è stata eseguita con rapidità, sicurezza per l'operatore, salvaguardia verso la pianta, intervenendo sia su polloni erbacei che legnosi (spollonatura tardiva).

Inoltre, con questo particolare decespugliatore è possibile spollonare facilmente sia le piante monocauli che policauli, in suolo inerbito o in presenza di infestanti, offrendo la possibilità di intervenire nelle più disparate situazioni colturali e di giacitura del terreno.

Elia, P. (1994). SPOLLONATURA MECCANICA DEL NOCCIOLO CON DECESPUGLIATORE A MANO. Acta Hortic. 351, 503-512
DOI: 10.17660/ActaHortic.1994.351.55
https://doi.org/10.17660/ActaHortic.1994.351.55

Acta Horticulturae